Struttura

esterno3L’A.S.P. Muzi Betti è una struttura ubicata a Città di Castello in via delle Terme, n.4, immersa nel verde, a poche centinaia di metri dal centro storico della città, facilmente raggiungibile a piedi.

Grazie alla disponibilità di ampi spazi appositamente attrezzati, ristrutturati in ottemperanza alle più recenti normative in materia di realizzazione di strutture a valenza socio sanitaria, offre servizi di natura residenziale per soggetti non autosufficienti: Residenza Protetta-Comunità Alloggio per Disabili Adulti.

Servizio residenza protetta

Il servizio è rivolto all’assistenza di ospiti anziani non autosufficienti. La capacità recettiva è di 90 posti letto convenzionati con la ASL1 Regione Umbria Grazie al completamento dei lavori di ristrutturazione sono state idoneamente arredate n.45 camere doppie munite di servizio, prive di barriere architettoniche, dislocate nei due piani.

Servizio comunità alloggio per disabili adulti

alloggioadulti

Un’importante ala dell’ A.S.P. Muzi Betti verrà ristrutturata per la realizzazione di n.12 posti letto per disabili adulti.
Il progetto, già in fase di realizzazione, prevede la ristrutturazione di una parte dell’edificio, articolata su due piani, in cui verranno attrezzate n.6 camere doppie munite di servizi e dotate di tecnologie all’avanguardia per la gestione degli ospiti ricoverati.
La Struttura dispone, inoltre,di altri spazi comuni a tutti i servizi erogati:
bagni attrezzati; aree soggiorno e refettori, ambulatori; sala medici, palestra, locale guardaroba e lavanderia, cappella, parrucchieria, barbieria.

Salone polivalente

salonepolivalente

Nel grande salone polivalente, dove gli ospiti possono soggiornare nelle varie ore del giorno per socializzare, guardare la televisione e leggere quotidiani, vengono organizzati feste ed incontri e vengono svolte, giornalmente, attività di animazione Il progressivo cambiamento della tipologia di utenti dell’A.S.P. Muzi Betti oltre a determinare profondi mutamenti nell’organizzazione strutturale degli edifici, ha, inevitabilmente, richiesto l’acquisizione di metodi organizzativi e di lavoro atti a garantire un opportuno livello di qualità assistenziale realizzata tramite l’ausilio di personale qualificato.

Giardino sensoriale di Alzheimer

SAMSUNG

Il giardino sensoriale di Alzheimer, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello, è una struttura protetta in cui gli ospiti possono ricevere stimolazioni particolarmente importanti nelle sindromi che comportano un deterioramento cognitivo. E’ uno spazio circoscritto ed attrezzato secondo precisi criteri scientifici, in grado di accogliere i pazienti duranti le fasi di wandering, il girovagare afinalistico, che rappresenta una costante nei disturbi alle facoltà intellettive, è recintato, attrezzato con sedute singole o doppie, vegetazione per le zone d’ombra, maniglione di sostegno lineare, un gazebo ed una fontana.